Scrivo meno sul blog …

Ebbene si, sto scrivendo meno sul blog, ed anche un po’ meno su Twitter. In compenso non riesco a fare a meno di Facebook. che succede?

Considerazioni liquide …

1) Scrivere un post è impegnativo, richiede un tempo misurabile in minuti (da 10 a 30 forse): ed è in italiano. Inoltre bisogna avere qualche cosa di intelligente da dire … che non è cosi scontato. Direi che scrivero’ nel blog solo i post che meritano di essere ricordati nel tempo (tipo le maratone o i triathlon seri).

2) Twitter mi piace, lo uso per seguire cosa succede nel mondo (quello che interessa a me ovviamente), ma non sono un gran twittatore: ma credo sia solo questione di trovare lo strumento giusto, per aggiornare lo status ovunque e scrivendolo una sola volta. In realtà avevo iniziato ad usare Ping.fm ed altri tool per postare contemporaneamente su FB e Twitter, ma da un po’ non lo faccio più: la differenza di potenzialità tra le due piattaforme è enorme. Inoltre pochi dei miei contatti italiani lo usano veramente, e solo un subset di quelli internazionali. Vediamo nei prox mesi …

3) Facebook mi ha preso, ormai da mesi non mollo un giorno senza darci un okkio: lo uso dal Mac, dall’iPhone, dall’iPad; ormai pressochè tutti i miei amici sono connessi (parenti inclusi), e questo è il cosiddetto “game chancer”. Ci sono le connessioni italiane ed internazionali: puoi postare facilmente in ITA o ENG. Cambiare uno statu richiede 20 secondi. FB ti permette di uploadare foto, scrivere status intelligenti oppure cretini, ti permette di segnalare i video, di commentare e votare i messaggi degli altri.

La domanda è : ma a gli altri sono interessati a quello che scrivo? al mio lifestreaming? boh, poco importa, l’essenziale è comunicare e chiacchierare, questo e’ l’unico indice che ti dice se sei un animale sociale o no. PS: anche farsi gli affari degli altri no nè male devo riconoscere🙂

Va beh, ho cercato di dire due cose intelligenti, per il resto c’e’ Facebook

Bye

This entry was posted in Attualità, my lifestyle and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s