Rallentare per vivere meglio: ecco la giornata mondiale

Riporto con piacere una iniziativa degna di tutta la mia stima: domani (25 febbraio) a Milano ed in oltre 200 citta’ del mondo avremo l’occasione di vivere la Seconda Giornata Mondiale della Lentezza. L’associazione italiana organizzatrice “L’arte del vivere con lentezza” promuove localmente il motto “Rallentare per vivere meglio“: e come dar loro torto? in una citta’ come Milano dove correre è la norma, dove se rallenti all’uscita del metro vieni travolto da una massa di indaffarati passanti, dove appena scendi dal treno che porta in citta’ i pendolari, tutto accelera improvvisamente, dove l’ansia sta diventando la malattia del secolo … come si fa a non accettare di buon grado una iniziativa come questa?

Gli organizzatori hanno fatto un ottimo lavoro, mettendo insieme un buon cast di personaggi ed iniziative per dimostrare all’Italia che si puo’ vivere anche senza fretta: Sgarbi leggerà la Divina Commedia per tutta la notte, molti quotidiani e magazine dedicano la copertina all’iniziativa, in Corso Vittorio Emanuele si giocherà al gioco dell’Oca, in San Babila i vigili urbani (finti) daranno le multe ai passanti che camminano troppo veloci, a Belgioioso si correrà la maratona della lentezza (300 metri in un’ora), e cosi via in tutta Italia.

E questo naturalmente succederà anche in altre città del mondo come New York o Londra.

L’associazione mette a disposizione anche una serie di ComandaLenti (facili ed utili indicazioni per vivere e cucinare meglio): li trovate qui.

Ed anche una serie di LibriLenti, per imparare qualche pillola di saggezza (ad esempio “Perche’ alle zebre non viene l’ulcera”).

Ancora complimenti per l’iniziativa, e cerchiamo di imparare tutti che andare di fretta non fa certo bene alla nostra salute ed al nostro mondo.

This entry was posted in Attualità, my lifestyle and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Rallentare per vivere meglio: ecco la giornata mondiale

  1. IlaRed says:

    Tutto ciò è semplicemente geniale. Ed aggiungerei un sonoro “FINALMENTE!”.
    Bisogna imparare a rilassarsi, ad esistere con più calma=a vivere.
    Non si può essere costantemente stressati, arrabbiati, a controllare l’orologio, a stare col fiato sul collo alla gente. Così si avrà un ulcera a breve, e sarà ulteriore motivo si stress.

    Con la speranza che in molti colgano il messaggio lanciato con questa giornata mondiale. E che un giorno (spero non troppo lontano) ogni giorno sia la Giornata della Lentezza. Per il benessere di ciascuno di noi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s