Prime impressioni dell’ iPhone

iphone.jpg L’ho toccato …. l’ho visto ad un collega e ne sono stato stregato immediatamente … ragazzi, stavolta Steve Job ha veramente alzato l’asticella ! Riuscirà Microsoft o qualcun altro ad emularlo ? La definizione grafica è perfetta, ma la cosa da cui non riesci a staccare gli occhi sono le micoranimazioni e le sfumature che appaiono ogni volta che sfiori lo schermo. Il movimento associato ad un click o alla chiusura di una finestra ha una fluidità tipica del Mac ma mai vista su un dispositivo del genere. Ho continuato per decine di minuti a cliccare qui e là solo per vedere le finestre e le icone muoversi nello schermo. La macchina fotografica c’e’ e funziona egregiamente, i video pure … .  Ma due caratteristiche mi hanno lasciato di stucco. 1) La prima è lo zoom …. sfiori contemporaneamente lo schermo con due dita, allarghi le dita…. e l’ iPhone effettua uno zoom fluidissimo… allarghi ancora e zoomma ancora. Decidi di tornare indietro … e ovviamente stringi le dita in senso inverso… pazzesco ! Esiste movimento piu’ intuitivo ? 2) La seconda è il flip verticale orizzontale. Se tieni l’ iPhone verticale leggi normalmente come su un palmare, ma appena ruoti di 90 gradi il dispositivo …. automaticamente il video si ruota e si riporta in orizzontale !!!! Ovviamente con un movimento fluidissimo e gradevolissimo … bellissimo … sono rimasto senza parole. Il bello è che il dispositivo trovato è stato acquistato negli Stati Uniti per $399, ed ora (sono in UK) funziona benissimo (veramente bisogna crackarlo prima, ma le istruzioni ovunque reperibili su web sono facili) anche in Europa. L’unico neo è che non è 3G e che per leggere la posta elettronica(ora su Blackberry) potrebbe non essere cosi semplice. La settimana prossima sono a New York …

This entry was posted in my lifestyle, Tech e Games and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Prime impressioni dell’ iPhone

  1. pierfedrizzi says:

    Mi prenoto un iPhone. Mi hai convinto. E a quel paese i filtri e i blocchi che Steve ci metterà in rete per bloccarci i nostri giocattoli sbloccatti. che bello!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s